LG LK6200. Un 32 pollici completo in tutto.

Curato ed elegante: ecco come ci è sembrato il successore del modello LJ610, del 2017. Stiamo parlando del nuovo 32 pollici di LG, il modello LK6200 che viene proposto nella sola versione da 32 pollici. Si distingue per la sua linea più elegante ed attraente grazie alla cornice di colore grigio e il resto della scocca bianca; tutto ciò crea un aspetto delizioso e piacevole nonostante sia costruito interamente in plastica. Il televisore ha una risoluzione Full HD 1920×1080, 8 BIT (16,5 milioni di colori e sfumature) e il suo sistema operativo proprietario, chiamato Web OS 4.0, è basato sul sistema Kernel Linux, che vi consente di accedere a qualsiasi sito web esistente. Ovviamente al suo interno potrete apprezzare tutte le apps più conosciute del mondo dell’intrattenimento televisivo da Netflix a Infinity, passando per Rakuten video a Chili Tv, per concludere con Premium play e molte altre ancora…

Parliamo ora della qualità video. Il display utilizzato è Lcd Led di tipo VA (50 HZ nativo) con sub-pixel RGB. I LED distribuiti nella parte inferiore del pannello tv garantiscono una discreta qualità, ma causano delle disomogeneità nella parte superiore dello schermo. Avendo la tecnologia VA il livello del contrasto è sufficiente ma va a discapito dell’angolo di visione, che risulta scarso. Il rapporto di contrasto (1115:1) è in linea per il tipo di prodotto presentato dal costruttore. Le prestazioni di luminosità, non utilizzando la funzione HDR, sono di circa 250 cd/m2… un dato che non si dimostra abbastanza elevato per contrastare ad esempio una finestra soleggiata. Per gli amanti del video games le notizie sono poco incoraggianti: l’input lag è di 35.7 ms, un valore un pò troppo elevato per chi pensa di acquistare questo televisore per giocare con la propria consolle.