Continua a macinare ancora molto successo il televisore prodotto da Samsung modello Q6FAM. Tant’è che nella nuova gamma 2018/19 sarà ampliata ulteriormente. Al 55” e 65 pollici verrà aggiunto la versione 49” e 75 pollici, questo lo vedremo più avanti. Ora addentriamoci sul modello Q6FAM (2017/18) che viene prodotto nella versione 65” e 55 pollici. Il pannello è in tecnologia Led Edge con disposizione dei led nella parte bassa del pannello VA e attraverso le particelle di cristalli semiconduttori di dimensioni nano metriche, i colori prendono decisamente vita. Questa è la tecnologia Quantum dot color di Samsung.

In più, se si aggiunge il sistema Precision black, che esalta tutti i particolari in ogni scena, il risultato è impressionante, se pensiamo che è pur sempre un televisore di fascia media. Giusta la scelta di abbinare a questa tv il processore top di gamma chiamato: Q engine due volte più performante di uno convenzionale che realizza delle ottime performance sia nell’elaborazione sia nella fluidità dell’ immagine. Poniamo l’accento sul sistema HDR1000 (usato principalmente nella gamma di tv Samsung MU7000-8000 e 9000) anziché il valore 1500 nits dedicato ai modelli Qled. Questa scelta si traduce nelle immagini di forte contrasto “chiaro scuro”.

 

samsung q6f

 

Per quanto concerne le connettività senza filo, non manca proprio nulla. Dlna, Bluetooth, Wifi direct, registrazione su Hard disk sono solo alcune di quelle tecnologie che dispone questo televisore. La parte sonora è composta: da 2 tweteer e un woofer. Quest’ultimo adotta il sistema down firing che migliora le risposte alle basse frequenze dando così una perfetta omogeneità di suono. La potenza sprigionata dal sistema audio è di 40 Watts totali. Da sottolineare che la tv ha la tecnologia Multiroom link che da la possibilità di associare delle casse senza filo. Il design non ci ha fatto troppo impazzire, il pannello è veramente senza bordi ma il materiale che rifinisce questo televisore ci lascia alcuni perplessi

Connettività

  • Risoluzione 4K (3840×2160 pixel)
  • Pannello 10 Bit
  • Quantum dot color,QHDR1000, UHD Dimming
  • Sintonizzatori terrestre e satellitare2 generazione Hd con protocollo Hevc o H265
  • Certificazioni E la piattaforma gratuita satellitare italiana, che permette di poter vedere i canali del digitale terrestre tramite satellite. Ove é disponibile anche in 4k., anche in UltraHd e Premium tv a pagamento (cam non incluse)
  • Registrazione Usb su Hard disk programmabile
  • Internet Tv Tizen con wifi/wifi direct e DLNA
  • 4 PORTE Hdmi 2.1 di cui una con il sistema audio Arc
  • 3 porte Usb per video e foto
  • 1 porta di rete Lan ethernet
  • 1 porta ottica per impianti Home Theatre
  • Hdmi CEC denominata Anynet+
  • Supporto Bluetooth per le cuffie
  • Multiroom link per associare dei diffusori al tv in modalità senza filo.

 

samsung q6f

PRO

  • Ottima la brillantezza e la vivacità dei colori
  • Qualità sonora
  • Input lag 30 ms

CONTRO

  • Connettività audio e video divise tra one-connect e display
  • Manca il collegamento delle cuffie (jack 3.5 mm)
  • Design da migliorare. Troppa plastica

In conclusione

Se sta cercando un buon televisore senza spendere cifre esorbitanti questo prodotto potrebbe fare al caso vostro. Nonostante il design non sia il suo forte possiede tutte le tecnologie che oggi giorno un apparecchio deve assolutamente avere. E’ intuibile che le diversità di alcune sigle, come “HDR1000” invece di “HDR1500” o “Q Triple Black” al posto di “Q Elite Black”, mostrano come il risparmio sia stato ottenuto diminuendo il livello delle prestazioni confronto alle serie Q7F e Q8F. Se coniugate qualità e prezzo questo è il prodotto che fa per voi.

 

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )