Quantum dot

Le differenza di colori tra un led ed uno con tecnologia Quantum dot

Quantum dot led, abbreviato QLED, o schermo Quantum dot, in italiano schermo a punti quantici, è una recente tipologia di schermo basata su nanocristalli semiconduttori o punti quantistici che forniscono un’alternativa ad applicazioni commerciali per la tecnologia degli schermi. Sono simili agli schermi con tecnologia OLED anche se non possono raggiungere la loro qualità di nero. La tecnologia a punti quantistici supporta schermi grandi e flessibili che non dovrebbero consumarsi come gli OLED.

I primi schermi Quantum Dot sono stati commercializzati da Sony nel 2013.La stessa Sony, negli anni successivi, riuscì a migliorare ulteriormente questa tecnologia e le performance del nero affiancando a questi pannelli un ulteriore processore Video chiamato X1 e X1 EXTREME dando vita agli schermi Triluminos. Gli schermi realizzati con tecnologia Quantum dot si distinguono per l’elevato “volume di colore”, ossia la profondità di colore al variare della luminosità.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )