Oggi ci  occupiamo del nuovo modello della casa sud coreana Samsung, il M5500. Il Televisore é realizzato nei formati 32″, 43″,49″ e 55 pollici. L’unità centrale é un quad-core della serie 6 Ultra Hd che permette al tv di poter elaborare e riprodurre una più che valida immagine. Le prime impressioni ci sembrano positive anche se si denota una leggera perdita di luminosità.

Nonostante La tecnologia Wide Color Enhancer Plus, che analizza ogni singolo pixel, ottimizza la migliore restituzione del colore ed un’ottimale gestione della luminosità. Abbiamo confrontato il tv con altri di pari caratteristiche e si denota una perdita di luminosità, specialmente sul bianco e sul rosso che guardandolo con una certa angolazione perde la sua piena colorazione. 

Utilizza un pannello con tecnologia edge (led a cornice verticale) e la risoluzione dell’apparecchio é un FULL Hd (1920×1080). Il tv è un 8 bit da 16,8 milioni di colori che per un 49 pollici va più che bene e non avendo un dato certo presupponiamo che sia un 100Hz. 

In dotazione

La serie 5 di Samsung possiede tutto ciò che un televisore dovrebbe avere, unico neo é solo la mancanza del sintonizzatore satellitare e la presa jack 3,5 per le cuffie. Abbiamo in dotazione il digitale terrestre di 2′ generazione con codec Hevc, 03 porte Hdmi di cui una ARC (audio ritorno canale), doppia usb per visualizzare da un Hard disk foto e video, connettori proprietari per il collegamento di una sorgente analogica (tipo scart o rca), 01 porta ottica per il trasferire l’ audio su un impianto home theatre e infine  il connettore dell’antenna. E’ presente la slot cam+ per la tv a pagamento del digitale terrestre. Vi è la tecnologia Bluetooth per il controllo di una tastiera/mouse ed una cuffia senza filo. L’audio é composto da due diffusori stereo da 20 watts totali.

Per la connessione internet , il tv é dotato di Wifi e se preferite c’é la porta Lan (rete) per connetterlo a cavo. Il suo sistema operativo é Tizen dove potete  trovare tutte le app più importanti del mondo dell’ intrattenimento tv. Netflix, Sky online, Mediaset premium, Infinity sono solo alcune delle app in dotazione. Abbiamo provato l’ applicazione Smart View e dobbiamo dire che è molto semplice da attivare. Basta entrare nel menù del televisore, entrate su gestione dispositivi  e infine avviate la funzione sul vostro smartphone ricerca display esterni e il gioco è fatto. In questo modo potrete vedere tutto ciò che volete dal telefono al tv.

Il design

Il design è curato; lo spessore del televisore é di solo 5,5 cm. Il materiale utilizzato per la parte anteriore e posteriore é plastica di un colore grigio scuro. La base é in argento spazzolato. Unica pecca la mancanza di viti per agganciare le varie scocche, fissate ad incastro o ad innesto ci sembrano poco bloccate.

Per chi é consigliato

Senza grosse pretese, il Samsung 49M5500 si vuole conquistare quella platea di clienti che sono alla ricerca di un tv senza spender troppo, e non sono alla ricerca di tecnologie che molto probabilmente non utilizzeranno mai. E, se mai lo faranno sarà la connessione web la funzione indispensabile.

Cliccate qui per leggere il suo manuale d’istruzioni.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )