I televisori Samsung sono sempre super popolari e la serie MU6400/6500 saranno sicuramente tra i protagonisti. Perché diciamo cosi? Perché risulta la serie meglio progettata ad un prezzo fortemente competitivo. La serie si suddivide in Mu 6400 e 6500, l’ unica differenza tra di loro e che il 6500 ha il pannello curvo (clicca qui per info tv curvi), e il televisore è realizzato nei formati 40”, 49”, 55” e 65 pollici.

L’ apparecchio possiede un processore quad-core che elabora una valida qualità d’ immagine. Il display, con risoluzione 4K (3840×2160), ha un tempo di risposta nativo di 50 Hz, normale per i televisori a bassa e media gamma, ma il sistema Auto Motion Plus di Samsung consente di ottimizzare automaticamente il movimento. Abbiamo messo sotto stress il televisone con un test sulla fluidità dell’ immagine e il voto non può che essere soddisfacente. Lo schermo utilizza il sistema a 8 bit (16,5 milioni di colori e sfumature), l’Active cristal color gli conferisce dei colori brillanti. Abbiamo testato il pannello con videate ad un unico colore e il risultato è sufficiente. Gli angoli di visualizzazione sono ragionevolmente larghi, con livelli di contrasto e saturazione dei colori moderatamente elevati fino a quando non ci si sposta fuori dal centro dello schermo. Ma come abbiamo scritto all’ inizio dell’articolo: E’ la serie meglio progettata ad un prezzo competitivo.

 

Design Samsung 6400

Design Samsung 6400

 

In dotazione

Ora diamo un occhio alla connettività presente, dove troviamo il digitale terrestre e satellitare di 2’ generazione in Hd e conHevc. Le porte Hdmi sono 3 per il collegamento di apparecchi in alta definizione di cui una gestisce il ritorno dell’ audio (Arc). Sono presenti 2 porte usb per collegare un Hard disk per visualizza video, foto e musica. Potete collegare il vostro Home theatre con il cavo ottico e completano le connettività il cavo analogico (negli accessori troverete un cavo con i tre colori giallo,bianco e rosso per collegare ad esempio un dvd). E la slot cam+ per la piattaforma mediaset premium e molto importante anche per accedere ai canali satellitari italiani di tivùsat.

Da sottolineare che possiede il sistema bluetooth per collegare una cuffia con analoga tecnologia.  A livello di audio non ci aspettavamo un suono devastante ma i suoi 20 watts ma il loro lavoro lo fanno bene. Invece vogliamo soffermarci sul suo telecomando che ci ha dato non pochi problemi. Mancanza di tasti, è più giusto dire, che abbiamo trovato pochi tasti che svolgono molteplici funzioni e poco corrispondenti con ciò che ci chiede il menù.

Consigliamo a chi desidera acquistare questo tv di dotarsi di un telecomando universale. Il menù ci è piaciuto per la sua semplicità e crediamo che la sua architettura a tendina sia sempre la migliore soluzione. Il sistema operativo chiamato: Tizen è stato il sistema di Smart TV leader per il mercato da molti anni e la versione 2017 mantiene la sua corona, con il suo facile accesso alle applicazioni e alla completezza delle stesse. Insomma ci sono proprio tutte le app dell’ intrattenimento tv.

Troverete Netflix, Amazon Instant Video, YouTube, Mediaset premium, now tv, Tim vision, infinity, chili, wuaky e tante altre ancora.

Il design

Per il costo del prodotto, il televisore della Samsung è meglio di quanto ci aspettavamo. Il telaio in simil metallo gli dona eleganza e semplicità. La parte posteriore del televisore non delude le nostre attese anche se è tutto in plastica. Il semplice stand a Y è pratico e robusto, e aggiunge al suo aspetto un’aria moderna.

Per chi è consigliato

Questo televisore rappresenta veramente lo slogan: Miglior qualità-prezzo. In questi ultimi mesi poi (febbraio-marzo 2018) ha subito dei ribassi allucinanti! Possiamo consigliarlo a tutte le persone che stanno cercano un apparecchio 4K, non vi deluderà. Garantito. Da tenere assolutamente in considerazione.

Cliccate qui per leggere il suo manuale d’istruzioni.