Samsung the Frame. Recensione e opinioni.

Oggi parleremo di un nuovo prodotto della Samsung, il modello è chiamato: the Frame e/o UE55/65LS003AS realizzato nel formato 43″, 55” e 65 pollici. Utilizza un pannelloVA Led Edge con tecnologia 10 bit che supera il miliardo di colori e sfumature. La  risoluzioneUltra HD (3840×2160). Il televisore supporta HDR (HDR10 arriverà con un aggiornamento firmware). Da sottolineare il trattamento di cristallizzazione dell’apparecchio con la tecnologia Active Crystal color per una maggiore brillantezza.

infog.Samsung the frame

infog.Samsung the frame

La particolarità del tv è la modalità quadro digitale, che permette agli utenti di poter visualizzare le opere d’arte preferite, direttamente nello schermo del TV, tramutandolo in un bellissimo quadro. Immaginate che fascino guardare ogni giorno un “quadro” diverso!  Sono disponibili oltre 100 quadri suddivisi in 10 differenti categorie, tra cui paesaggi, architettura, fotografie, pittura e tanto altro. Avete poi la possibilità di personalizzare il televisore con diverse cornici a disposizione (i colori sono: testa di moro, beige e bianco opzionali) e l ‘interscambio è davvero semplice. Avviene tutto in maniera magnetica.

Altro aspetto importante è il sensore di illuminazione che regola la luminosità in base alle condizioni di luce d’ambiente e il sensore di movimento che accende il tv automaticamente al passaggio dinanzi a lui. La staffa in dotazione minimizza lo spazio tra il pannello e la parete rendendo questo televisore a tutti gli effetti, un quadro. Essa può essere regolata sui tre lati.

In dotazione

Ora analizziamo le sue connettività che sono distribuite su una centralina distaccata dal pannello, che si collega al tv con un cavo ottico di colore bianco molto fine é molto delicato. La centralina, o meglio chiamata one connect, contiene: i due sintonizzatori digitale terrestre e satellitare HD in Hevc. 4 porte in Hdmi di cui una Arc (audio ritorno canale), 1 porta ottica per connettere un impianto home theatre e infine 3 porte usb  di cui una da la possibilità di registrare. Lateralmente esiste una slot cam+ per la piattaforma mediaset premium (il lettore di tessera è venduta separatamente) e al suo fianco una connessione jack 3,5. Non può mancare il Bluetoothche da la possibilità di connettere una tastiera per giostrasi meglio con internet e poter connettere una cuffia al proprio tv. C’é solo un telecomando é per giunta con pochi tasti che risulta poco pratico.  La parte audio ci risulta appena sufficiente. In dotazione abbiamo due diffusori in modalità stereo che erogano una potenza di 40 watts totali. Per la connessione internet il televisore è dotato di wifi e il suo sistema operativo é chiamato tizen. Le App disponibili sono: Netflix, Infinity, Premium play, Rai play, Nowtv, Wuaki, Chili, Tim vision, Premium online e Youtube. Innegabile dire che le app presenti sono veramente tante e che spaziano per tutti i generi.

Il design

Delude l’utilizzo dei materiali utilizzati. Da questo punto di vista il tv ci risulta povero di idee e di progettazione. Non solo il pannello retrostante ma quasi la totalità della struttura è di plastica. Un gran peccato visto il costo del prodotto e il ruolo da protagonista che Samsung vuole dare a questo innovativo quadro digitale-tv.

Per chi é consigliato

A chi é alla ricerca di un prodotto che superi la sola funzione tv. Possiamo consigliare un prodotto di questo genere ad esempio in studio di architettura, ad eventi e mostre di designer. Insomma per chi ha voglia di avere in casa o dove preferite un prodotto che possa trasmettere non solo programmi tv ma anche emozioni.

Cliccate qui per leggere il suo manuale d’istruzioni.